Roma mi somiglia

(di Clo De Meo)

È ROMA MI SOMIGLIA il titolo della nuova raccolta poetica di Serena Maffìa pubblicata nella storica collana Passigli di Firenze prossimamente il libreria. La raccolta è introdotta da Davide Rondoni che anni fa su CLANdestino scrisse de LE CARTE VOLANO: “è una forza” e “Serena Maffia dice sì alla vita”. Ormai nota poetessa e narratrice di testi erotici e ironici e studiosa di scienze cognitive applicate alla letteratura (ricordiamo il suo ultimo LIBRODROGA), ci ha confidato che è alle prese con una serie di romanzi per ragazzi…

<<Se n’è andato anche Lui. Prima ancora che potessi dimostrargli che aveva ragione. Mi ha ripetuto di scrivere e disegnare i miei libri per ragazzi, fregandomene di tutti e di tutto. Volevo solo mostrargli che aveva ragione. Avviene un piccolo miracolo quando te ne freghi del mondo intero e ti lasci cullare dalla magia della creatività. Dario Fo ha creduto in me più di quanto lo abbia fatto io stessa>>.

Attendiamo dunque “Roma mi somiglia” e vi lasciamo con dei versi in anteprima rubati dal libro di Serena Maffìa:

La città è una zattera di volti impauriti

tu mi trovi all’altro capo se l’amore è il fiume

noi lo spazio d’un caffè mentre t’inghiotto

zuccherato a carezzarmi la mano

uccideresti lo sgomento di ritrovarci ancora

di fare caso al gabbiano in vedetta sul Tevere

Roma mi somiglia, è una ragazza stanca

seduta sulla sponda larga della Tiberina

a sgambettare al tempo e ai turisti

che la fiumara è il mio presente e il mio futuro

forse saprò ancora piacerti o piacere al tempo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...